Società Benefit e “beneficio comune”

By 28 Novembre 2019 Dicembre 6th, 2019 No Comments

Cos’è una Società Benefit?
Si tratta di una nuova forma giuridica introdotta dalla Legge di Stabilità 2016. Le Società Benefit sono normali società di persone o di capitali (comprese le cooperative) che, oltre allo scopo di dividere gli utili, prevedono nello Statuto il perseguimento di una o più finalità di beneficio comune, in modo responsabile, sostenibile e trasparente. Gli amministratori devono bilanciare il perseguimento di queste finalità con l’interesse dei soci e quello degli altri stakeholder.

Cosa si intende per “beneficio comune”?
Il beneficio comune è il perseguimento, nell’esercizio dell’attività economica, di uno o più effetti positivi, o la riduzione degli effetti negativi, nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti ed associazioni ed altri portatori di interesse. Non si tratta quindi di fattori aggiuntivi e indipendenti: le finalità di beneficio comune devono essere perseguite nello svolgimento del business, in maniera integrata. Inserire nello Statuto tali finalità consente di allineare e proteggere la missione nel medio e lungo termine.